Penne al prosciutto crudo San Pietro e melone

a cura di Imma

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di penne
  • 100 g di prosciutto crudo San Pietro
  • 1 melone cantalupo piccolo
  • 2 cipollotti
  • 30 g di Parmigiano
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Sciacquiamo il melone e tagliamolo a metà. Priviamo l’interno di ciascuna metà dei semi e dei filamenti con un cucchiaio.

Tagliamo le due metà a spicchi, seguendo il disegno della scorza. Eliminiamo la scorza e riduciamo la polpa a pezzetti. Tagliamo le fettine di prosciutto crudo San Pietro a listarelle, nel senso della larghezza. Eliminiamo le radichette e la parte verde dei cipollotti e li tagliamo a rondelle sottili.

Scaldiamo 2-3 cucchiai di olio extravergine in una padella antiaderente. Aggiungiamo i cipollotti e un pizzico di sale e lasciamo stufare a fuoco basso per 3-4 minuti unendo, se necessario qualche cucchiaio di acqua calda. Alziamo la fiamma, aggiungiamo le listarelle di prosciutto crudo, cuociamo ancora per 1/2 minuto e spegniamo. Grattugiamo il parmigiano reggiano con una grattugia a fori grossi.

Portiamo a ebollizione abbondante acqua in una pentola e sale. Immergiamo le penne e cuociamole per il tempo indicato sulla confezione. Sgoccioliamo la pasta, trasferiamola in una ciotola e condiamo con il sughetto di prosciutto e cipollotti preparato. Lasciamo riposare per 1-2 minuti, quindi aggiungiamo anche i pezzetti di melone.Spolverizziamo le penne al prosciutto e melone con il parmigiano reggiano e il pepe e irroriamo, a piacere, con gocce di aceto balsamico invecchiato.