Risotto al melone e Prosciutto San Pietro

a cura di Monica Bergomi

Ingredienti (4 porzioni)

  • 350 g di riso carnaroli
  • 1 scalogno
  • una noce di burro
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • 100 g di Prosciutto San Pietro
  • pepe nero macinato fresco a piacere

Procedimento

Appoggiare il Prosciutto San Pietro su una teglia coperta con carta forno formando delle rose e passare in forno a 180º gradi per 5 minuti rendendolo croccante.

Sciogliete una noce di burro in una casseruola e soffriggete lo scalogno tritato per un paio di minuti, aggiungete il riso e tostatelo per almeno 2 minuti.

Tagliate il melone in due, togliete la polpa da una metà del melone e tagliarla a tocchetti piccoli.

Sfumate il riso con il vino bianco e portate a cottura aggiungendo poco alla volta il brodo caldo un po’ di brodo caldo e continuando a mescolare.

A metà cottura, dopo 8 minuti circa, aggiungete ¾ dei dadini di melone.

Verso la fine della cottura aggiustate di sale e quando il riso è quasi cotto, ma ancora al dente, allentare dal fuoco e mantecare con burro e formaggio squaqquerone.

Lasciate riposare il risotto per due minuti a casseruola coperta prima di servire.

Servite il risotto al melone disponendo al centro del piatto il Prosciutto San Pietro croccante e aggiungete a piacere una spolverata di pepe.